Attività di SEO: che scopo hanno

Oggi avere un sito web è indispensabile per ogni azienda ma molti non hanno ancora capito che tutto ciò non è sufficiente. Molti non capiscono perché dopo aver fatto il sito internet la visibilità del brand e dell’intera azienda non ha avuto incrementi. Ci sono diverse attività che hanno lo scopo di rendere il portale web una marcia in più per il business.

Realizzare un sito web da zero

Il lavoro di una agenzia SEO Trento è quello di creare degli strumenti per migliorare la visibilità web di un’azienda. Il primo passo è quello di realizzare da zero un bel sito internet con una grafica accattivante, facile da utilizzare che spiega che cosa fa l’azienda, qual è il suo concept etc. Creare un portale internet è solo il primo di moltissimi strumenti di web marketing, ma non è l’unico perciò una buona agenzia offrirà anche ulteriori servizi correlati.

Come posizionare un sito web

Nonostante ciò, il sito web non fa traffico, ma perché? Come mai il sito non viene visitato dagli utenti? Il motivo è che gli utenti non trovano il sito internet tra i risultati dei motori di ricerca. Ogni utente quando cerca qualcosa online, usa i motori di ricerca, soprattutto Google che è il più usato in assoluto. Nella barra di ricerca si scrive che cosa cerca e poi il motore di ricerca filtra tutti i siti internet nella rete e mostra una lista di risultati. È stato largamene dimostrato che un utente medio non va oltre la prima pagina di risultati, perché li trova tutto quello che gli serve. Questo vuol dire che i siti che si trovano dalla seconda pagina in poi vengono del tutto ignorati. Se il sito internet si trova nella seconda pagina o anche dopo, è davvero molto difficile che riesca ad avere traffico. SEO sta per Search Engine Optimization, cioè ottimizzazione dei motori di ricerca. Si tratta di una serie di attività che hanno lo scopo di creare viralità e interesse attorno al brand o anche a un singolo prodotto, nonché servizio.

Le parole chiave o keywork

I contenuti del sito web devono essere sempre curati e avere scopo informativo perché i motori di ricerca, come Google, valuti il portale come valido. Non solo, i contenuti devono anche rispondere ad altra caratteristiche per poter posizionare correttamente il portale web tra i risultati migliori suggeriti per l’utente medio.  I contenuti del sito devono essere ottimizzati con delle parole chiave pertinenti, detto keyword. È indispensabile che l’agenzia individui quali sono le parole chiavi migliori per piazzare i prodotti e i servizi dell’azienda e creai testi ad hoc. Le parole chiave scelte saranno quelle che un utente medio scriverebbe nella ricerca di Google nel momento in cui va alla ricerca di quello che l’azienda offre. È fondamentale farsi trovare dall’utente nel momento in cui cerca quello che l’azienda offre, potendo così aver traffico sul sito wbe che si traduce in maggiori possibilità di vendita. L’obiettivo non è solo vendere, perché l’attività SEO è anche finalizzata a rendere più visibile il brand.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *