Aftermarket – conviene davvero scegliere un ricambio non originale?

Sui ricambi per auto si è discusso (e con ogni probabilità si continuerà a discutere) molto. C’è chi, in nome di un sedicente risparmio, è pronto ad acquistare dall’aftermarket dei pezzi originali e chi invece è un pasdaran dei ricambi originali.

Una questione decisamente importante, perché oltre a colpirci nel portafoglio, riguarda anche direttamente la sicurezza e la longevità del nostro mezzo.

Che fare allora? Qual è davvero la migliore opportunità che abbiamo oggi a disposizione per ricambi con un buon rapporto qualità-prezzo?

Prenderemo ad esempio il caso dei migliori ricambi per Golf 5 Volkswagen, focalizzando l’attenzione su una vettura affidabile e longeva, prodotta da una grande Casa automobilistica e per la quale i ricambi, almeno secondo la comune vulgata, sono molto costosi.

Il problema tecnologico: i ricambi originali non sono sempre adeguati

Il primo problema (e forse quello più importante) è quello tecnologico. Le nostre vetture sono sempre più complesse e utilizzano sempre di più tecnologie avanzate.

Questo si traduce in un’aumentata difficoltà per chi si trova a dover riprodurre componenti e ricambi, non avendo inoltre a disposizione il know how della Casa Madre.

I ricambi non originali, anche quando di buona fattura e commercializzati da rivenditori affidabili, non possono mai essere affidabili e durevoli quanto quelli originali.

Il problema delle truffe: sempre più automobilisti in pericolo

Senza voler fare alcun tipo di infondato allarmismo, dobbiamo comunque sottolineare che sono purtroppo in crescita i casi di automobilisti truffati proprio nella fase di acquisto di un ricambio per auto.

Non solo pezzi di ricambio contraffatti, ma anche non originali realizzati con materiali di bassissima qualità – fatto particolarmente grave quando parliamo di componenti che sono direttamente coinvolti nella sicurezza del nostro veicolo.

I casi di ricambi difettosi o comunque poco sicuri sono purtroppo sempre più comuni e anche il più preparato degli automobilisti può incapparvi senza alcuna colpa.

Le migliori case automobilistiche ti seguono anche su veicoli non nuovissimi

Sono in genere le autovetture che hanno qualche anno (e decine di migliaia di chilometri) alle spalle ad aver bisogno di ricambi. Per questo motivo i migliori marchi del settore automotive sono sempre più attenti a quei modelli che, pur avendo ormai qualche anno, continuano ad essere utilizzati dai loro proprietari.

È il caso appunto di Volkswagen e della sua Golf 5, per la quale il marchio tedesco offre un ulteriore 30% di sconto sui prezzi di listino per i ricambi auto.

Si aggiunge dunque convenienza e i prezzi si avvicinano a quelli dei ricambi non originali sull’aftermarket, pur con la garanzia di portarsi a casa un ricambio originale, testato e affidabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *