È di fondamentale importanza conoscere a fondo la materia dei brevetti e della proprietà intellettuale per evitare di avere problemi come la fuga di notizie o lo spionaggio industriale atto proprio a rubare le idee originali per lo sviluppo di prodotti unici.

Che cosa sono i brevetti

Il brevetto è il riconoscimento della proprietà intellettuale. Può esser di prodotto oppure di processo quando copre un’idea per sviluppare un particolare processo produttivo oppure risolvere un problema produttivo. Quando, invece, si parla di brevetto di prodotto si tratta di un’idea per lo sviluppo di un prodotto in particolare.

Chi detiene il brevetto è l’unico soggetto a poter sfruttare la sua idea e mettere sul mercato il prodotto brevettato oppure il risultato del processo produttivo brevettato. Significa creare una situazione particolare di mercato: un monopolio, detto di legge perché è la legge sulla proprietà intellettuale a creare questa condizione. C’è solo un venditore che ha tutto il mercato a sua disposizione e zero concorrenti.

Per questo motivo, le aziende sono sempre alla ricerca di brevetti perché è conveniente arrivare a una situazione di questo tipo.

Quando si parla di violazione di brevetto

Si parla di violazione di brevetto nel momento in cui un’azienda che non ha il brevetto introduce sul mercato lo stesso prodotto, violando la legge sulla proprietà intellettuale. L’unica cosa che si può fare è vietare a terzi lo sfruttamento del brevetto, conviene interpellare un valido investigatore privato a Brescia che sa come muoversi in questo ambiente.

Essendo lo sviluppo di brevetti una materia molto redditizia per le aziende, molte imbrogliano e mettono in atto comportamenti scorretti come lo spionaggio industriale per registrare per prima il brevetto. Infatti, l’unica cosa che conta è chi registra per primo l’idea, non chi l’ha effettivamente sviluppata, cosa assai difficile da provare.

Un servizio come la bonifica ambientale ha lo scopo di ritracciare e rilevare tutti gli apparecchi atti allo spionaggio industriale. È sempre consigliabile procedere in questo modo per evitare di avere problemi di fuga di notizie.