La pubblicità è fondamentale per le aziende. Riuscire a mettersi in luce, spiccando tra i vari competitor, dovrebbe essere un obiettivo costante. Le modalità per ottenere questo tipo di risultati sono davvero tante, ma sicuramente, chi riesce a fare una buona pubblicità è già a buon punto. Ma la domanda è d’obbligo: come creare annunci personalizzati che siano davvero efficaci?

Come creare annunci personalizzati efficaci

Creare annunci personalizzati non è un’attività impossibile anche per chi non ha alcuna competenza in campo pubblicitario. Spesso occorre creare un qualche annuncio per promuovere un nuovo prodotto o un nuovo servizio e in tal caso occorre mettersi in evidenza.

Quali requisiti deve avere un annuncio per essere considerato efficace? Indubbiamente deve essere di grande impatto, deve cioè colpire l’attenzione di chi lo vedrà. Fondamentale a tal fine sono le immagini e il copy, ovvero, la parte di testo, come per esempio la CTA, la call to action.

Quando si parla di annunci, tuttavia, non si intendono solamente gli annunci pubblicitari tradizionali, ma anche quelli in rete, anche per pubblicizzare il proprio sito aziendale. Può essere un banner, un cartellone pubblicitario, possono essere dei flyer, ma può anche trattarsi, appunto, di annunci online.

Il progetto, in ogni caso, è fondamentale. Ci sono programmi che ti consentono di creare annunci anche se non hai grandi competenze e grandi idee, dove basta semplicemente provare le diverse combinazioni e creare un annuncio efficace in tempo rapido.

Come si progetta un annuncio pubblicitario

Innanzi tutto si deve partire dall’idea. Senza un’idea è difficile andare avanti, per quanto tale idea possa essere un embrione. Se si inizia da zero si deve scegliere il formato più adatto al progetto. Una volta effettuata tale operazione si può procedere con la personalizzazione del tema, la scelta delle immagini e il copy, e qui, se proprio non hai idee, puoi farti aiutare da un professionista.

La scelta delle immagini e delle icone è importantissima. Sicuramente sai che a catturare l’attenzione delle persone sono soprattutto le immagini, lo stesso discorso vale per le icone. Come sceglierle? Sicuramente in base a ciò che si sta andando a pubblicizzare con l’annuncio.

Se si tratta di un nuovo prodotto, senza dubbio, si dovrà mettere la sua immagine, a meno che non si voglia giocare con la curiosità degli utenti e allora si seguirà una strategia mirata. Il discorso è valido sia che si tratti di pubblicità online, sia che si tratti di pubblicità tradizionale.

Un messaggio di impatto

La pubblicità deve trasmettere un messaggio e lo deve fare in modo convincente e in pochi istanti. Pensa a un cartellone sul ciglio di una strada. Quanto tempo ha un automobilista per visualizzare un’immagine e ancor più un messaggio verbale?

Spesso e volentieri si tratta di pochissimi istanti, ecco perché tutto va curato nel modo più misurato e funzionale. La stessa cosa vale anche per il web. Spesso gli utenti visualizzano le pubblicità sui social, quanto tempo possono concedere a un annuncio? Solo pochi secondi, in quei secondi ti stai giocando tutto.

Ovviamente l’idea è alla base di tutto, basta guardarsi attorno e capire cosa attrae la nostra attenzione e una volta sviluppata l’idea, grazie ai programmi per creare l’annuncio personalizzato, si riuscirà a ottenere un messaggio d’impatto.

Un ultimo consiglio, una volta realizzato il progetto devi studiare una strategia completa in modo da inserire l’annuncio in un sistema di acquisizione clienti, per esempio.

La scelta di tutti gli elementi che andranno a comporre l’annuncio dovrà mostrarsi coerente con quello che si sta andando a promuovere, non dovranno esserci quindi incongruenze tra prodotto o servizio e il messaggio veicolato, sia per quanto riguarda la parte testale che per quanto concerne le immagini.