La scopa elettrica è un elettrodomestico da considerarsi indispensabile, grazie alle sue doti di versatilità, maneggevolezza e praticità, si rivela adatta anche per chi non ha troppa dimestichezza con i lavori di casa.

Sostanzialmente, si tratta di una via di mezzo tra una scopa ed un aspirapolvere, con la quale si può pulire alla perfezione ogni tipo di pavimento, inoltre, i modelli più accessoriato permettono di pulire anche tappeti, rivestimenti tessili, divani e tappezzerie.

Per scegliere la migliore scopa elettrica, è importante valutarne con attenzione le caratteristiche tecniche e, al contempo, avere un’idea precisa di quelle che sono le proprie esigenze personali e della propria casa. Il mercato permette di scegliere tra un vasto assortimento, dai modelli di base agli apparecchi più sofisticati e dotati di funzioni aggiuntive e di accessori.

In ogni caso, una scopa elettrica è uno strumento indispensabile in ogni casa, perfetto per mantenere l’ambiente abitativo perfettamente pulito senza fatica e senza perdere troppo tempo.

Scegliere un modello prodotto da un marchio noto

In commercio si trovano scope elettriche di ogni genere, anche molto economiche, tuttavia si raccomanda, prima di tutto, di orientarsi verso un marchio noto e specializzato nella progettazione e produzione di aspirapolvere e strumenti per le pulizie domestiche.

Come per ogni altro tipo di elettrodomestico, si consiglia invece di evitare i modelli troppo economici, sia per ragioni di sicurezza, sia perché non garantiscono una lunga durata e resistenza all’uso.

Si può facilmente trovare una scopa elettrica di ottima qualità in un negozio specializzato nella vendita di elettrodomestici e casalinghi, così come in un centro commerciale, tuttavia acquistandola in uno store online è possibile disporre di una vasta scelta di modelli, spesso proposti a prezzi promozionali e competitivi, con la comodità di non essere obbligati ad uscire di casa alla ricerca di un negozio.

Gli accessori per una scopa elettrica

Una scopa elettrica semplice e basilare non dispone di molti accessori, talvolta però può essere utile orientarsi verso un modello che possa offrire qualche prestazione in più. Gli apparecchi più sofisticati svolgono anche la funzione di lavapavimenti e di pulitrice a vapore, e sono dotati di diverse spazzole, le più utili sono quelle per i tappeti e i rivestimenti tessili, per il parquet, per i pavimenti in cotto e per pulire negli angoli più nascosti.

Anche in questo caso la scelta è soggettiva, per chi abita in una piccola casa e non possiede pavimenti particolarmente pregiati, non è necessario disporre di accessori particolari, mentre nel caso in cui siano presenti rivestimenti in legno, moquette o altro, il consiglio è quello di scegliere un apparecchio più completo.

Un elemento da considerare è invece la presenza di un filtro Hepa, che tutela la salute delle persone liberando l’ambiente da polveri, pollini, muffe e sostanze che possono provocare allergia e irritazione. Gli apparecchi dotati di terzo filtro Hepa sono di solito in una fascia di prezzo più elevata, ma sono comunque da raccomandarsi soprattutto nelle famiglie in cui si trovino bambini, persone anziane e soggetti che soffrono di allergia.