L’outfit per un uomo in 3 diverse occasioni

Ecco dei consigli partici per l’outfit dell’uomo in 3 delle occasioni più frequenti: il tempo libero, il lavoro e le occasioni speciali con lo scopo di presentarti sempre con il dress code perfetto.

Nel tempo libero

La prima cosa da fare è imparare a vestirti nel tuo tempo libero dove puoi assecondare di più il tuo gusto personale. Vanno ben i pantaloni coloro cachi con una polo colorata per una passeggiata o un giro in centro. Se la tua verve è più rock allora puoi anche osare, in determinate occasioni del tempo libero, un look cosiddetto grunge con jeans e camicia a scacchi. Nel tempo libero devi accostare bene le fantasie e i colori, oltre a vestirti della taglia corretta. Un orologio è un accessorio a cui un uomo di successo non può mai rinunciare e puoi trovare i modelli migliori su www.daniel-wellington.it che ti propone uno stile classico per ogni occasione ma anche uno più casual per i tuoi momenti di tempo libero. Per questi momenti fuori dal lavoro puoi scegliere un orologio con il cinturino colorato oppure in metallo per avere un look anche più grintoso.

Al lavoro

L’uomo di successo deve sempre essere curato sul posto di lavoro, anche se si trattasse di un dipendente. L’abito fa davvero il monaco ed è importante, soprattutto in certe professioni, presentarsi al meglio per poter comunicare subito agli altri la tua serietà e impegno che metti nel tuo lavoro. Presentati con una copertina sempre perfetta altrimenti nessuno acquisterà il tuo libro! La camicia un must soprattutto nel cosiddetto colore business che è il blu chiaro ma puoi anche osare un viola pastello nonché la fantasia gessata, a patto che sia molto sottile. Al lavoro puoi utilizzare lo spezzato cioè giacca e pantaloni non appartenenti allo stesso completo. Se ti pesa vestirti sempre elegante, prova a proporre ai tuoi colleghi e al capo il casual friday.

Nelle occasioni speciali

Si parla di occasioni speciali quando devi partecipare a un matrimonio, un battesimo, una laurea, una cena di gala e simili dove è richiesta la massima eleganza. Costruire un look per l’occasione non è difficilissimo ma è necessario prestare massima attenzione ai particolari, come la giacca e la lunghezza delle maniche che deve per forza mostrare il polsino della camicia, magari con dei gemelli in metallo prezioso, non appena pieghi il braccio. Un bel completo lo trovi anche nelle catene di abbigliamento ma ricorda di passare dal sarto per fartelo calzare a pennello, altrimenti potresti risultare sciatto. Attenzione anche a camicia e cravatta che devono essere classici: per le occasioni speciali evita i colpi di testa e i dettagli troppo stravaganti come può essere una cravatta decorata o un completo in colori troppo accesi. La cravatta oggi va di moda un po’ più stretta e non quei modelli larghi tipici degli anni 80 e 90, oggi ingraduabili. Puoi sostituire la cravatta con il papillon, evitando quelli con gli elastici magari, da mettere in tinta con la pochetta, piccolo fazzoletto da inserire nel taschino della giacca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *