Arredo per il bagno, soluzioni classiche, eleganti o creative

Tra i diversi ambienti di una casa, il bagno è quello che più di ogni altro trasmette un senso di intimità, comfort e relax. È il luogo dove ognuno può dedicarsi unicamente a sé stesso, ma anche dove gli ospiti hanno libero accesso. Come è facile intuire, il bagno deve rispondere a requisiti ben precisi, deve essere comodo, funzionale, accogliente e dotato di dispositivi e accessori ergonomici.

Deve garantire la riservatezza e, nello stesso tempo, offrire una gradevole armonia di colori e di forme, coniugando alla perfezione la praticità con l’eleganza. E soprattutto, più di ogni altro ambiente della casa, richiede una grande attenzione all’igiene, una pulizia scrupolosa e una manutenzione continua e costante.

Equilibrio di estetica e funzionalità

Un bagno progettato su misura risponde alle esigenze della vita quotidiana e si adatta alle abitudini e alle preferenze di chi ne fa uso. La collocazione delle luci, degli specchi, delle mensole e dei vari elementi viene studiata in maniera tale da adeguarsi perfettamente alle abitudini di ognuno, organizzando lo spazio con la massima creatività.

Oltre ai sanitari, gli elementi che costituiscono l’ambiente bagno sono il box doccia o la vasca, il lavabo, uno o più specchi, qualche mensola, alcuni contenitori ed elementi d’arredo per gli oggetti e i prodotti di uso quotidiano. Oggi, un progetto di arredo per il bagno non si limita a realizzare un ambiente pratico ed essenziale, ma riserva un estremo riguardo al design, alla scelta dei materiali, agli accostamenti cromatici e agli effetti di luce, al fine di ottenere un risultato piacevole e rilassante.

La scelta dello stile di un bagno è determinata dalle preferenze personali, dallo spazio disponibile e dall’estetica dell’intera casa, per ottenere come risultato un ambiente accogliente e in perfetta sintonia con il proprio modo di essere.

Materiali naturali, luci soffuse e colore

In qualsiasi bagno, di grandi dimensioni o piccolissimo, la scelta dei materiali determina l’atmosfera. Pavimenti in ceramica o marmo, rivestimenti a mosaico, box doccia in acciaio e cristallo, rubinetteria di design, lavabo in marmo naturale contribuiscono a realizzare un ambiente essenziale e raffinato, in linea con la propria personalità.

Talvolta le scelte si legano ad esigenze di spazio, ad esempio un box doccia semplice ha dimensioni più contenute di una vasca e, se allestito con cura, può infondere a tutto l’ambiente un’atmosfera di raffinatezza e di benessere. Al contrario, se lo spazio è sufficientemente ampio da ospitare una vasca, i modelli freestanding, ispirati al passato, sono perfetti per chi predilige un bagno definito da una piacevole eleganza vintage.

I sanitari fissati alla parete e sospesi da terra costituiscono oggi una vera tendenza, e sono ideali soprattutto in un piccolo bagno, poiché facilitano le operazioni di pulizia. La presenza degli specchi, oltre all’utilità, consente di modulare la luce e di creare un effetto intimo e rilassante, valorizzando l’arredamento e offrendo l’impressione di profondità.

Per quanto riguarda il colore, il bagno permette la massima libertà di espressione. Dal bianco e nero, per uno stile essenziale ed elegantissimo, ai toni “acquatici” del verde e del blu, che ricordano il mare, ai colori pastello, bianco, rosa, grigio perla, per uno stile country e chic, allo stile industriale, dove gli elementi d’arredo e gli accessori sono in ferro verniciato e vetro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *