Infestanti: quali sono i 10 più diffusi

Gli storni. Gli uccelli che al tramonto si vedono volteggiare in enormi stormi in cielo sono proprio storni che poi si posano sugli alberi creando moltissimo sporco per colpa delle deiezioni e delle piume che vengono perse.

Le mosche. Insetti volanti come le mosche sono difficili da mandar via. Oltre a usare carta moschicida, è importantissimo fare attenzione al cibo e alle immondizie che vanno sempre coperti e tenuti in contenitori appositi.

Le formiche. Le formiche entrano molto volentieri in casa non appena trovano un anfratto o un posto da dove infilarsi perché è molto facile trovare del cibo. La cucina va pulita a fondo per evitare di lasciare briciole o granelli che sono perfetti per attirare le formiche.

I gabbiani. Le città che sono piuttosto vicine al mare possono avere dei problemi coni gabbiani che trovano più facilmente cibo in città, soprattutto grazie alle immondizie incustodite. Spesso è facile vedere i gabbiani volteggiare in aria sopra le discariche perché lì trovano di sicuro da mangiare.

Le zanzare. Un tipo di insetto che può essere considerato un infestante davvero temibile è la zanzara che si nutre di sangue, provocando una puntatura molto pruriginosa. Le zanzare tigre di origine esotica hanno colonizzato la città rendendo infrequentabili posto come parchi e simili.

Le blatte. Gli scarafaggi sono attirati dallo sporco e dal disordine e chi in casa non cura questi aspetti può avere problemi di questo tipo.

I pappagalli.  I pappagallini domestici scappati oppure abbandonati si sono poi riprodotti e ora ce ne sono delle enormi colonie che, oltre agli schiamazzi, creano problemi per via dello sporco.

Le vespe. Pericolosissime sono le vespe che uccidono insetti benevoli come le api. Le loro punture sono ripetute e possono creare shock anafilattici nei soggetti allergici.

I ratti. Non solo insetti e uccelli ma ci sono anche mammiferi come i piccoli roditori che possono creare problemi di infestazione. I ratti ne sono un esempio.

I cinghiali. Oggi stiamo assistendo a un nuovo tipo di infestazione, i cinghiali che trovano cibo spesso tra le immondizie.

Per prenotare subito un appuntamento; clicca qui www.disinfestazione-roma.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *